"Segui il tuo naso

      ha sempre ragione"

   

                 Anna Rosa Ferrari

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Le nature del Profumo

percezioni, emozioni, sentimenti

 

edizioni Artestampa

 

 

Il primo libello Profumalchemico dedicato all'Universo dei Profumi

 

Libro-evento, in cui Anna Rosa Ferrari creatrice dei Profumalchemici, raccoglie i pensieri profumati di ospiti e clienti del luogo salotto l'Artestetica. In stili e registri diversi, sono l'epifania dell'antica sapienza custodita nell'olfatto di ognuno di noi, inteso come alleato socratico giocoso e ideale per conoscere noi stessi e noi in relazione agli altri.
Concepito e cresciuto in occasione della festesperienza "il Triganino e le nature del Profumo", a Modena il 10 settembre 2011, si snoda tra aforismi, pensieri e poesie per il risveglio di percezioni, emozioni e sentimenti veri.

 

Libello volutamente leggero ed evanescente, a ben vedere in alcune pagine cela  il manifesto di un nuovo orientamento culturale d'avanguardia e di ricerca, il Pensiero Profumato Profumalchemico, che è possibile individuare nei testi a firma Ugo Nicodemo, Eva, Leonardo Diosso e Idaste la Paladina. Pseudonimi simbolici di esperienze profumalchemiche vissute dall'autrice.

 

I messaggi ci arrivano attraverso segnali che, con le scelte, indirizzano la nostra vita.

L'alchimia dei profumi si pone come alleato sapienziale e socratico in questo personale percorso che ognuno di noi compie; un ponte offerto dall'Universo per ritrovare quelle briciole profumate che portano verso il sentiero della felicità oltre l'esprimibile. 

In vista di un “passage” verso una nuova era di rinascita spirituale. Verso la Pietra Filosofale.

 

Uno scritto "volante" che intende indicare una via per ricondurre  il profumo nell'alveo di territori che per natura gli sono propri e dalla natura gli sono stati donati. Dove regnano la ricerca delle risorse spirituali e dei valori umani, la cultura e l'arte.

 

In un battito d'ali, allietando tramite il respiro, il profumo unisce corpo, anima e spirito. 

Può quindi diventare trasformazionale. La sapienza custodita dagli individui e dalla comunità si manifesta nel momento in cui ci affidiamo alla guida dell'olfatto e dell'essenza per la ricerca di una lingua primigenia. Perciò stesso il profumo è Avia Pervia, perfetta incarnazione del  motto latino della città di Modena, che significa rendere facili le cose ritenute impossibili.